8 marzo 2014

Polipolifarf

Tratto dal nº 48 del 5 dicembre 1976 del Giornalino.



























E qui sotto la presentazione del nuovo personaggio apparsa sul nº 43 del 31 ottobre 1976 del Giornalino.



1 commento:

Angelo Cappelli ha detto...

Spugna non dev'essere molto ferrata in lettere classiche, visto che attribuisce a Plauto una commedia, "Il misantropo", che è in realtà di Menandro (neppure latino ma greco).
Dei compagni di scuola di Spugna si sarebbero poi perse le tracce, ad eccezione del goloso Perone, e il loro posto come comprimari sarebbe stato preso dai ragazzi di Radio Buco. Anche il bidello muto, se ricordo bene, nelle storie successive avrebbe recuperato la parola.