5 marzo 2015

Bobby Solo

Tratto dal nº 8 del 23 febbraio 1964 del Corriere dei Piccoli.



2 commenti:

Michele Sammartino ha detto...

Apprezzo molto il tuo blogger ma da qualche tempo le tue scansioni stanno scadendo . Forse stai esaurendo il materiale originale? Per esempio che fine ha fatto Iris de Paoli? Ci sono dei presepi, delle maschere e delle storie bellisime ancora da pubblicare. Con tutto il rispetto che ho per il tuo lavoro a chi vuoi che gliene freghi qualcosa di Bobby Solo? Ciao e scusa

maurizio ha detto...

A me sembra interessante invece: sono pezzi di storia in fondo. Poi, qui si vede anche che già allora valeva la regola di Sanremo: le canzoni che in seguito avranno maggior successo non sono quelle che vincono