7 novembre 2016

Fratelli in lotta

Tratto dal nº 47 del 27 novembre 1985 del Giornalino.























1 commento:

Contix ha detto...

Me la ricordo bene questa storia, così come tutta la serie: anche se i protagonisti sono fittizi, le date, le vicende e le battaglie in cui agiscono sono veri al 100%! Difatti, sulla Guerra di Secessione ho appreso molto di più da questo fumetto che dai libri scolastici.
Ennesima dimostrazione di quanto un fumetto possa essere anche istruttivo ed educativo, cosa che purtroppo ancora oggi molti educatori non capiscono. E, cosa ancora più triste, oggi storie del genere non si pubblicano più. la settimana scorsa ho visto in un'edicola una copia del "Il Giornalino"....e mi è venuta una stretta al cuore nel vedere come si è ridotto: pochissime pagine, fumetti ancor meno e, soprattutto, ormai non va più al di là del semplice intrattenimento per bambini (con storie che però sembrano più rivolte a deficienti che a bambini....Il Giornalino non ha più rispetto neanche per loro!).