8 febbraio 2018

Gino Cervi

Tratto dal nº 38 del 17 settembre 1972 del Corriere dei Ragazzi.







2 commenti:

maurizio ha detto...

Grande Cervi !

Angelo Cappelli ha detto...

Riguardo all'aneddoto su papà Gervi, ne circola un'altra versione, secondo la quale in realtà il padre apprezzava il talento del figlio, ma lo stroncava regolarmente per fargli passare la febbre del palcoscenico e intraprendere una professione seria.
La casa natale del grande attore, a Bologna, è proprio di fianco al mio luogo di lavoro e dista pochi metri dalla casa natale di un altro bolognese illustre, Pier Paolo Pasolini.