18 giugno 2018

Topo Gigio e la passeggiata nel bosco

Tratto dal Corriere dei Piccoli dal nº 14 del 3 aprile 1966.



6 commenti:

Robertozzo ha detto...

Impossibile che sia Battaglia: troppo pennello, nessuno studio, troppo nitore.

Anonimo ha detto...

Il Battaglia sicuramente no.
Io azzarderei un Carlo Peroni; la mimica facciale e anche i tratti un po' alla Calimero di questo bel Topo Gigio mi sembrano della sua tavolozza.

Leo ha detto...

Gli occhi di Topo Gigio, però, sono alla Battaglia...

Alfons Moliné ha detto...

Questa tavola di Topo Gigio è realizzatta da un autore spagnolo, Raf (Juan Rafart). Circa 1965, Topo Gigio ebbe una sua testata settimanale in Spagna con le sue avventure dissegnate da Raf ed altri spagnoli (con copyright Maria Perego) che durò 50 numeri. Non sapeva che questo Topo Gigio "Made in Spain" fu anché ristampato nel Corriere!

abc ha detto...

Confermo la mano di Raf - anche Battaglia disegnò Topo Gigio, ma con il suo stile ben riconoscibile: https://4.bp.blogspot.com/-UoqO-_2TVoM/U_2Hmjl9bEI/AAAAAAAACNA/qBT18oVa2TI/s1600/cdp19620204_05_004_stitch.jpg

abc ha detto...

Questa è opera di Raf (firma in basso) nello stesso anno. Il disegno è più accurato perché si tratta di una copertina, ma si notano ad esempio gli stessi occhi e la stesso modo di disegnare la piega nelle orecchie https://photos1.blogger.com/blogger/7784/2046/1600/Almanaque%20topo1966.jpg