31 agosto 2015

Violante in collegio

Tratto dal nº 43 del 25 ottobre 1964 al nº 1 del 3 gennaio 1965 del Corriere dei Piccoli.























2 commenti:

Massimiliano ha detto...

Effettuando una ricerca sulle illustrazioni dell'Orlando furioso ho trovato un'intervista a Grazia Nidasio, che ne ha illustrato un'edizione curata da Italo Calvino.
Nel corso dell'intervista parla anche del personaggio di Violante, considerandolo più distante rispetto a altri che ha disegnato. Posso dire poco sulle impressioni immediate, perché non conoscevo Violante, che ho incontrato per la prima volta su questo blog, devo invece riconoscere che quando assistei alla nascita di Valentina Mela Verde lo considerai a prima vista un fumetto rivolto al pubblico femminile, poi lentamente riuscì a un po' a interessarmi per l'anticipazione della socialità preadolescenziale caratteristica delle scuole medie (allora frequentavo la seconda o terza elementare), descrivendo problematiche e vicende con qualche verosimiglianza. A decenni di distanza, credo che la differenza di sensibilità nel trattamento del personaggio sia tuttora rilevabile.

Ivan Casagrande ha detto...

Nidasio, nel suo personaggio di Melissa, ha descritto i problemi degli Anglosassoni con le coniugazioni dei verbi anticipando di mezzo secolo il modo di parlare di Lapo Elkan.