L'avventura prosegue. Questo blog rischia di chiudere senza il vostro aiuto. Partecipate al crowdfunding qui ed entrate nella Hall of Fame. Grazie!

10 novembre 2022

Il signor Bonaventura una cosa ama e idolatra: diventare odontoiatra

Tratto dal Corriere dei Piccoli nº 13 del 30 marzo 1958.



4 commenti:

Manlio ha detto...

Da futuro Odontoiatra prossimo alla laurea, non posso non ammirare questa storia.

Marco Magoni ha detto...

Complimenti Manlio e buona fortuna con la tua futura professione.

Manlio ha detto...

Grazie mille per l'auspicio! Incrocio anche le dita per essere sicuro :D

coroner ha detto...

…e non si può che osservare che nell'universo narrativo tofaniano la malpractice o "malasanità" veniva sanzionata più rapidamente e pesantemente di oggi