L'avventura prosegue. Questo blog rischia di chiudere senza il vostro aiuto. Partecipate al crowdfunding qui ed entrate nella Hall of Fame. Grazie!

9 giugno 2024

Paulus - La vittoria (13ª puntata)

L'ultima puntata della storia apparsa sul Giornalino dal nº 4 al nº 16 del 1987.

















La prima puntata qui.

5 commenti:

Danilo ha detto...

Grandissimo Gianni de Luca. Grazie sempre per l'opportunità che ci hai dato di rivedere questa storia dopo tanti anni.

Fantasio ha detto...

Tutto qui?

Vincenzo ha detto...

Storia stupenda.

Bruno C. ha detto...

Mi aspettavo un finale con un confronto tra Saats e Paulus prima della sua esecuzione, e anche qualcos'altro che dimostrasse impossibile la vittoria finale del male... Bella storia, ma il finale poteva dare di più.

Vincenzo ha detto...

Paulus diventa un martire. Considerando il controllo totale del Sats su tutto, era semplicemente impossibile uno scontro con lui. La vittoria sta nella sopravvivenza della coscienza nonostante il sistema totalitario, e nel fatto che il messaggio (che, va da sé, è quello del kerigma evangelico) viene trasmesso ai posteri, benché la dittatura del potere a-teo (nel senso proprio di "contro" Dio) e a-umano pretendesse che ciò non avvenisse. L'unica vittoria viene in questo caso dalla testimonianza fino alla persecuzione e alla morte. Che, poi, è quello che succede realmente nella storia, anche contemporanea, nei confronti di qualsiasi totalitarismo. Rispetto poi allo specifico delle persecuzioni contro la/le religione/religioni, basti pensare a Albania, Corea del Nord etc.
Per me, capolavoro